malga Sarle (1500m), con GPS

Altra passeggiata non troppo impegnativa sui monti di Bovegno, in Val Trompia, sempre su stradine asfaltate o sterrate, evitando il fango ed il bagnato di questi giorni troppo piovosi, ed approfittando di un giorno di tregua del maltempo. Malga Sarle sorge appena sotto i 1500m, sul percorso che conduce da Graticelle di Bovegno al passo delle Sette Crocette, o alla Foppa di Mercato, rispettivamente ad Est e ad Ovest del Crestoso

Appena sopra troviamo un’altra bella malga, con appresso una baita ristrutturata: malga La Croce. Fermarci qui ci evita di entrare nella neve appena caduta, che inizia subito sopra.

Parcheggiati appena fuori dalla minuscola frazione di Graticelle (780m), devota a S.Antonio Abate ed al suo porcellino (bella santella all’imbocco del paese), appena superato il ponticello sul Mella di Sarle, prendiamo subito a destra, seguendo l’indicazione m.ga Sarle, Sette Crocette. Saliamo per una ventina di minuti, per la ripida, ma ora asfaltata, Rata di S.Antonio, fino all’incrocio contrassegnato da una santellina pendente. Seguendo le indicazioni, si prende a destra, in bella salita. La strada sale con continuità tra malghe, baite e castagni, stando attenti agli incroci, regolarmente non segnati (salvo un caso). I segni si trovano sempre cento metri dopo l’incrocio, alla bergamasca (così i terroni si perdono…).

Si segue sempre la via principale, riconoscibile a fiuto, fino ad arrivare a circa 1100m, dove la sterrata gira a sn e prende a scendere. Qui occorre girare a dx, per un sentiero ben visibile, ma non segnato se non 100m più avanti. A 1200 metri si sbuca in cresta, in località Forcella. Girando a dx si può visitare un bel roccolo costruito tra i larici (vera rarità). Girati verso sn, si giunge ad una serie di cartelli che vi indirizzano senza tema verso malga Sarle. Poco più sopra si interseca la strada che sale da Memmo di Collio (a dx), e scende a Bongio (valle di Sarle), da cui scenderemo al ritorno.

Si prende quindi a dx, e poi a sn al primo incrocio (non segnato). La strada prosegue verso dx del monte, poi gira a sn risalendo la dorsale, con comodi traversoni, passando per Pian delle Pietre (bello stagno) e Corti di Campomolle (1342m). Dopo un tratto pianeggiante, che costeggia la dorsale da dx (Est), si sbuca sul crinale sopra Malga Sarle, che sorge sappena sotto, sulla sn (Ovest). Di fronte a noi, ad Ovest, dall’altra parte della valle, scorgiamo la radura di Bozzoline di Sopra, con la Capanna Fratelli Remedio, dove siamo stati da poco.

Risalendo per circa 50m raggiungiamo malga La Croce (1530m), che sorge invece ad Est del crinale, dove troviamo una bella fontana zampillante. Sopra di noi inizia la neve.

Al ritorno, all’incrocio di Forcella, prendiamo per Bongio e rientriamo a Graticelle per il percorso fatto per andare a Capanna Remedio, ripassando per la santella pendente.

.

.

Distanza totale: 17066 m
Altitudine massima: 1534 m
Altitudine minima: 686 m
Totale salita: 887 m
Totale discesa: -876 m
Scarica