dal Porto a Tignale, con GPS

Dalla località Prà de la Fam (nome bene augurante per chi non ci abitava…), vecchio Porto di Tignale, parte una stradella che sale fino al paese sovrastante (Oldesio di Tignale). Altre strade o sentieri simili sono quelli che partono da Campione per Tignale e/o Prabione diTremosine, o dal Porto di Tremosine per Pieve, che permettevano ai paesi dell’altipiano sovrastante il lago di superare i salti rocciosi che li dividevano dalle acque.

Il percorso è abbastanza facile, sempre largo almeno un metro e costeggiato da una bella corda, che aiuta, specie in discesa, a non scivolare sulle foglie secche dei lecci. Sale dapprima verso destra (Nord), e poi dopo alcuni tornanti, trova un bel passaggio per giungere agli uliveti sovrastanti. E’ piuttosto ripido, ma gradinato. Giunge, infine, sulla strada asfaltata, alla curva di Oldesio.

Unici due nei: primo, alla limonaia di Prà de la Fam vi è un piccolo parcheggio proibito dalle 22 alle 8 (chissà perchè) e con disco orario di una ora e mezza, tempo insufficiente per salire e scendere, se non di corsa; secondo: non è possibile percorso ad anello, perchè occorrerebbe percorrere un tratto di gardesana a piedi, con certo rischio di vita. Occorre ridiscendere per dove si è saliti.

.

.

n.b. Questa registrazione è iniziata a salita quasi finita, per una dimenticanza, ma la discesa mostra l’intero percorso. All’inizio sembra si entri nella limonaia, invece si segue lo stradone.

Distanza totale: 3213 m
Altitudine massima: 433 m
Altitudine minima: 64 m
Totale salita: 181 m
Totale discesa: -385 m
Scarica