passo della Verva e lago Calosso (2301-2303m), con GPS

Da Eita parte una strada sterrata che sale verso Nord fino al passo della Verva, per poi scendere in Val Viola Borminacomune di Valdidentro. A circa 2000m si trova una deviazione a dx che scende al vicino rifugio Falck, ad una zona acquitrinosa protetta ed al piccolo borgo di Cassavrolo (cui si accede principalmente per altra strada dedicata). Poco più avanti, sulla destra, lo splendido laghetto delle Acque Sparse.

A quota 2175m, a circa un km dal passo, in località le Crote (ruderi e malghetta), un cartello indica un sentiero che si stacca dalla strada di fondo valle e, salendo all’indietro con un facile diagonale, si porta allo splendido lago Calosso, o lago Turchino (2303m) (Kalos-k-agatos).  Sopra il passo della Verva (2301m), verso Est, si annidano in un’ampia conca altri due laghi, il lago Maurignino (2465m) ed il lago Nero (2586m), facilmente raggiungibili ma che oggi, sempre per colpa del ginocchio, non abbiamo raggiunto. Paesaggi e monti mozzafiato.

.

Partiti da Eita, prima abbiamo raggiunto il passo della Verva, poi, al ritorno, il lago Calosso (Kalos -k-Agatos)

Distanza totale: 13276 m
Altitudine massima: 2310 m
Altitudine minima: 1705 m
Totale salita: 816 m
Totale discesa: -809 m
Scarica