cima Trappola (1819m), con GPS

Oggi si doveva trovare la Goodyera repens, una minuscola orchidea che mi mancava e che cresce solo qui, sul Carega, per quanto a me noto. L’avevamo già cercata il 21 Luglio scorso, ma non era ancora fiorita (salita al Carega). Oggi ne abbiamo trovata a bizzeffe, in due diverse stazioni (si fa per dire, di un fiore così raro). Nel poco tempo che ci rimaneva, siamo saliti a cima Trappola, per un percorso comunque interessante.

Cima Trappola (1819m) è la montagna più alta dei Lessini, e cade a picco a Nord e a Ovest sul passo Pertica e sulla valle di Ronchi. Sale invece per bei prati da Sud-Ovest, e normalmente vi si accede da S.Giorgio, un centro sciistico appena sotto a Sud, a 1500m. Da quella parte è solo una passeggiata infantile, ma salendo dal rif.Revolto, ci si può ricavare una escursione perlomeno geriatrica.

Dal rif.Revolto (1355m) si prende per il rif.Passo Pertica (1573m), salendo verso Nord. Da qui parte un sentiero che, tornando a Sud, passa sopra il Revolto, aggira da Sud-Est il Trappola, raggiunge il passo Malera (1722m), da dove si sale al Trappola da Sud-Ovest per l’ ampia dorsale erbosa.

Il ritorno si fa per lo stesso percorso, ma, giunti sopra il Revolto, vi si scende per un comodo sentiero ben segnalato, lungo il quale troviamo anche un antico cippo confinario tra il Regno Lombardo Veneto e la Provincia imperiale del Tirolo.

Durante questa escursione ho notato un fatto curioso e non segnalato da alcuno. Al passo Pertica si trova una lapide che ricorda il martirio del parroco di Giazza, fucilato da un reparto di sbandati tedeschi in fuga, assieme ad un soldato che si era rifiutato di eseguire quell’ordine, il 27 Aprile del 1945, a guerra finita. 

Il sacerdote si chiama don Domenico Mercante. Ma un parroco (Pfaffe) Mercante viene ricordato anche alla sorgente Loke di Giazza, per aver donato fontana, praticello e ponte ai giazzesi nel 1923.

Con ogni probabilità si tratta della stessa persona, che prima ha donato la fonte, poi la vita per i suoi parrocchiani. Onore al merito…

.

.

Distanza totale: 9521 m
Altitudine massima: 1847 m
Altitudine minima: 1344 m
Totale salita: 629 m
Totale discesa: -646 m
Scarica