Tellerjoch Spitze (cima del Passo del Piatto)

La val Sarentino cade da Nord su Bolzano, e la si raggiunge attraversando la città, stando attenti alle indicazioni. Risalita la valle fino ad  Astfeld, o Campolasta, si prende a destra, per la Durnholzer Tal, o valle di Valdurna. La si risale fino in fondo, al paesino ed al lago di Valdurna (1558m). Si parcheggia a sinistra, poco prima del paese. La cima domina il lago da Nord-Est, anche se la Croce che si vede per prima dal lago non è la sua, ma quella di una cimetta precedente, e ben più bassa (Wetterkreuz, o Croce del (bel) Tempo). Si costeggia il lago sulla sinistra, fino a trovare la strada che sale, con indicazioni per Latzfonzer Kreuz – Santa Croce di Latzfons, un passo a 2370 metri, sulla destra del lago. La si segue, anche per scorciatoie indicate, fino al bivio a sinistra per il Tellerjoch, un passo a 2520m. Si risale per sentiero ben indicato, fino a portarsi alla destra della vetta, che affianca il passo. Qui, prima di superare la Croce, si abbandona il sentiero, verso sinistra, e si sale per percorso libero e tracce, un poco all’indietro, fino alla cresta e poi in vetta, sormontata da una grande Croce. Occorre fare attenzione che, più in basso, vi è un’altra Croce al Wetterkreutz (Croce del Tempo atmosferico) a 2021m, da non confondere con l’altra, ben più in alto; comunque, il sentiero non vi ci porta.